DANZATERAPIA L'ARTE DI NUTRIRE LA VITA

 

Incontri di Danzaterapia tra Oriente e Occidente con Elena Cerruto

Percorsi creativi di adattamento e integrazione durante periodi di cura permettono l'ascolto di sé e degli altri in un setting accogliente e senza giudizio. Ciò garantisce libertà di espressione e contenimento delle emozioni.

ESPERIENZE SIGNIFICATIVE: Apri pdf.

 

Progetto Danzaterapia per "La paziente Diplomata"

 

In collaborazione con Humanitas, AIRDanza, Associazione Sarabanda: 5 incontri gratuiti per le prime 12 donne che si iscrivono entro il 17 ottobre 2015 nel giorno del Convegno Humanitas

Primo incontro: 21 ottobre 2015

 

PROGRAMMA: Attivazione di un percorso di DanzaMovimentoTerapia da proporsi a donne operate al seno.

Presso lo studio di Elena Cerruto, Ripa Ticinese 55 MM2 Porta Genova, Milano.

5 incontri di DMT della durata di 2 ore, una volta alla settimana, tenuti da Elena Cerruto, Valentina Bellinaso e Tania Cristiani, danzaterapeute APID, Associazione italiana DanzaMovimentoTerapia.

Percorsi creativi di adattamento e integrazione durante periodi di cura permettono l'ascolto di sé e degli altri in un setting accogliente e senza giudizio che garantisce libertà di espressione e contenimento delle emozioni. Si ritiene utile dare modo a molte donne di avvicinarsi a questa pratica, sia durante il periodo di cura strettamente medica, sia durante la fase post-operatoria. La Danzaterapia permette di portar fuori attraverso il movimento, ciò che a volte rimane chiuso, inespresso e compresso.

 

Chi la pratica? Tutti!

Persone diverse per età e problematiche trovano nella Danza che si fa Terapeutica la soddisfazione di darsi lo spazio e il tempo per esprimersi: ognuno lavora con il proprio Limite in base agli stimoli dati dal Danzaterapeuta con cura e attenzione. Scarsa autostima, affaticamento, stress tecnologico, dispercezione corporea, dolori articolari, cefalee, depressioni di diverso tipo sono in realtà una sorta di zattere che conducono le persone a scegliere di condividere un percorso di Danzaterapia. Persone con patologie più gravi quali anoressia o tumori o disturbi psichiatrici trovano nel setting ritualizzato e accogliente uno spazio creativo in cui confidare le proprie aspirazioni e danzarle.

 

Controindicazioni? Nessuna!

Posologia: anche solo alcuni incontri possono bastare per un percorso di scoperta di risorse forse nascoste ma appartenenti a tutti. Benefici: riattivazione del piacere del movimento, acquisizione di fiducia nelle proprie possibilità creative, acquisizione di scioltezza delle parti dolenti/operate, integrate in movimenti senza tensione, risposta immediata al bisogno di relazione e condivisione. Per molti si sono verificati attimi di apertura alla dimensione spirituale in cui il dolore è stato vissuto come sorgente di comprensione per sé e per gli altri. La persona sin dai primi incontri sente riattivarsi il naturale e sano piacere di muoversi e contemporaneamente vede mutare gli altri imparando a sentirsi parte di una sorta di paesaggio in continuo mutamento.

 

PERIODO DI SVOLGIMENTO: ottobre e novembre 2015. Si propone il percorso in occasione del Convegno Paziente Diplomata 2015.

Gruppi esperienziali: Mercoledì ore 10.00-12.00 dal 21 ottobre 2015

 

Il lavoro già svolto sino ad oggi in seno all'Associazione Sarabanda (attiva dal 1987) da Elena Cerruto, DMT APID Responsabile scientifica della Scuola di Formazione in DMT, è stato presentato presso l'Humanitas di Milano 14 ottobre 2014 in occasione del Convegno Internazionale La Paziente Diplomata, che ha visto la partecipazione di Medici, Psico-oncologi, Dietisti e dei rappresentanti della Scuola di DanzaMovimentoTerapia. Elena Cerruto ha accompagnato l'intervento di due donne, utenti dei gruppi esperienziali in DMT che, attraverso l'appassionato racconto del loro vissuto hanno testimoniato l'efficacia di un percorso di gruppo i cui benefici si protraggono negli anni.

 

aggiungere link con progetto gennaio

 

www.airdanza.it

www.cancercenter.it

www.mamazone.it

www.associazionesarabanda.it

 

 

Danzaterapia

in atto

© 2015 by Monica Curioni. Consulenza testi: Benedetta Tobagi. Proudly created with Wix.com